Festeggiare la Repubblica con Tristano e Isotta

Genova e la festa della Repubblica Italiana. Genova e una sera di inizio estate, calda ma non troppo. Genova e i suoi vicoli, con Tristano e Isotta che ti aspettano tra uno scorcio e l’altro di una città che ancora sa di passato: di pescatori, di nobili e di cantautori. 

Ieri sera, per festeggiare il due giugno, in previsione dei fuochi d’artificio che avrebbero illuminato la città una volta salutato l’ultimo aereo di passaggio, ho cenato nel ristorante-pizzeria Tristano e Isotta. 


Ci troviamo in vico del Fieno, a pochi passi da Piazza de Ferrari. Tristano e Isotta è uno di quei posti che “sanno di Genova”. Aperto dal 1989, informale, accogliente e famigliare, racconta le strade e i vicoli della Superba con quadri e affreschi. 

Il locale ospita più sale, spaziose e con il classico aspetto rustico ma curato delle vere trattorie. Vi basti sapere che, in questo ristorante dal nome evocativo, hanno sorseggiato vino e gustato pietanze musicisti come: Fiorella Mannoia, Ruggeri, Guccini e artisti del teatro Carlo Felice, tra i quali il cast della Turandot. 

Tristano e Isotta offre una vasta gamma di pizze, ordinabili anche da asporto, e pietanze cotte nel forno a legna. 

Appena arrivati, riceviamo il benvenuto dalla cucina: bruschette con pomodoro, aglio e olio con pane perfettamente cotto e croccante. Ottime, tanto da convincerci ad ordinarne altre. Optiamo per aglio e olio e speck e provola. 

Passiamo poi alle pizze: croccanti, sottili ma corpose e alle focacce al formaggio: squisite. 

Chiudiamo con un dolce delizioso: torta al cioccolato con mascarpone e fragole. 

Una cena rilassante in un locale che sa come far sentire a casa i propri clienti, anche grazie all’educazione, alla disponibilità e alla simpatia del personale di sala. 

Ringrazio il proprietario per l’accoglienza e la piacevole serata. 

Serata che si è conclusa con lo spettacolo pirotecnico organizzato dalla Regione Liguria per festeggiare questo 2 giugno 2017. 

​ 

Annunci

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...