LP. Due sole lettere per un mondo intero. 

LP. 


Laura Pergolizzi, o meglio LP, è in testa alle classifiche italiane. Dopo l’esibizione al Coca Cola Summer festival questa cantante italo-americana ha lasciato il segno con il suo brano “Lost on you”. 

Ormai tutti saprete quanto fosse già attiva come autrice per altri artisti ma adesso è arrivato il suo turno.

 Adesso, finalmente, si parla di LP, della sua voce, del suo stile inconfondibile quanto inimitabile e del suo fischiettare, caratteristica che le appartiene quanto il suo ukulele. 

Ho pensato molto a come descrivere LP a chi non la conoscesse ancora. Ho pensato a Patti Smith ma non sarebbe bastato perché LP è LP.

Avete presente gli Stati Uniti? Gli scintillanti USA, quelli fatti di luci, grattacieli e grandi marchi diventati un’istituzione anche per noi italiani? 

Pensate a quell’America fatta di moda, di angoli lussuosi e di musica pop commerciale. 

Bene, ora dimenticate tutto. Spegnete le luci di Time Square, abbassate lo sguardo dall’ultimo piano del palazzone di Manhattan verso quel locale laggiù, proprio sulla strada o perché no, verso quel garage dal quale proviene una musica che, state certi, finirete col fischiettare per tutto il giorno.  

Parlo della vera America, quella autentica e folcloristica dove le band suonano nei garage e fanno la vera musica. L’Indie rock, l’Indie pop e tutti quei suoni che se chiudete gli occhi vi fanno immaginare di essere in un piccolo locale, nel centro di New York, dove gli artisti si esibiscono dal vivo e crescono così, arrivando al successo per merito e dopo la fatica. 

Credo che LP rappresenti questo. Ha portato in Italia un genere al quale siamo poco abituati e lo ha fatto con uno stile è un garbo tali che risulta impossibile non notarla. 

Allora, come descrivere LP? Con una parola sola: CARISMA. La voce, la personalità, il look. Tutto ha carisma.  


“Lost on you” è al momento il suo brano più ascoltato ma per entrare meglio in quel mondo così folck, credo che i brani live che troverete di seguito, sapranno spiegare meglio delle mie parole. 

Lost on you

Muddy Waters

Strange

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...